Categorie
Gossip Spettacolo

Elena Sofia Ricci vittima di pedofilia a 12 anni: “Non l’ho mai detto a mia mamma”

L’attrice Elena Sofia Ricci, in un’intervista rilasciata qualche tempo fa a Silvia Toffanin, negli studi di Verissimo, su Canale 5, ha raccontato un terribile episodio di violenza subito a 12 anni. Ecco le sue agghiaccianti parole.

Le parole di Elena Sofia Ricci

Una storia terribile che non ha raccontato e tenuto nascosta per anni. L’attrice Elena Sofia Ricci, negli studi di Verissimo, condotto da Silvia Toffanin su Canale 5, ha parlato di un agghiacciante episodio di violenza subito a 12 anni. Parole tragiche che hanno fatto rabbrividire il grande pubblico televisivo. Una violenza sessuale subito da un amico di famiglia e di cui lei non ha fatto cenno sino ai 20 anni, prima con le amiche e poi con le fidanzate dell’epoca. Ne ha parlato in seguito anche con suo ex marito, lo scrittore Luca Damiani, ma mai con sua mamma, Elena Ricci Poccetto.

Ha spiegato Elena Sofia Ricci: “Questo dolore a mia madre l’ho risparmiato, lei involontariamente mi aveva consegnato nelle mani del mio carnefice, pensando fosse una persona affidabile”. Un trauma che ha segnato la sua esistenza: “Succede troppo spesso, a bambine e bambini, e uccide la femminilità e la mascolinità”. Ma poi la decisione di parlarne pubblicamente, in tv, la rinascita dopo l’atroce dolore subito, per dare anche voce a chi ha subito le stesse tremende violenze: “Mi ringraziano perché hanno trovato il coraggio di parlare delle violenze sessuali subite e di denunciare dopo avermi ascoltata. Se lo fa anche una sola, io sento di aver fatto il mio dovere di cittadina”.

Leggi anche —-> Walter Nudo, cosa fa oggi il vincitore del Grande Fratello? Lutto recente e nuova vita

Il ritorno in tv

Questa sera, 7 gennaio dalle ore 21.30 su Rai Uno, l’amatissima attrice, tornerà a vestire i panni di Suor Angela nella sesta stagione della fiction cult Che Dio Ci Aiuti. Un ruolo complicato all’inizio, come ha ammesso la stessa attrice, ma che poi ha esaltato tutto il suo talento e la sua bravura.

Tanti i colpi di scena che ci attendono nella nuova stagione, ad iniziare dal trasloco del Convento, che approderà ad Assisi, città natale proprio di Suor Angela, dove vive ancora suo padre Primo. Un rapporto, quello con suo padre Primo, per nulla idilliaco: per la prima volta Suor Angela, dopo aver incontrato ed aiutato tante persone, dovrà affrontare i suoi spettri del passato.

Leggi anche —-> “Kate tradita dal Principe William”, la foto che lo incastra

Carriera e vita privata di Elena Sofia Ricci

Figlia d’arte, Elena Sofia Ricci, nel 1985, giovanissima, vince il Globo d’Oro come Migliore Attrice Rivelazione, grazie al film Impiegati, diretto da Pupi Avati. E’ sul piccolo schermo che trova la sua grande consacrazione, prima nella fiction Rai, Orgoglio, dove interpreta Anna Obrofari, e in seguito ne I Cesaroni, su Canale 5, nel ruolo di Lucia Liguori, senza dimenticare la fiction Caro Maestro, nel ruolo di Elisa.

Elena Sofia Ricci ha avuto una relazione con Pino Quartullo, da cui nel 1996 ha avuto la sua primogenita, Emma. Ha sposato in seguito lo scrittore Luca Damiani, ma il loro matrimonio è finito dopo qualche tempo. E’ convolata a nozze, il 20 ottobre del 2003, con il compositore Stefano Mainetti: i due hanno avuto una figlia, Maria.